ME Milan Il Duca

ME Milan Il Duca

Hotel

ME Milan Il Duca - Milano - Italia


Progettisti: Arassociati Studio di Architettura con Alvaro Sans e Nicola Gallizia Design
Photo credits: Pietro Savorelli

In Piazza Repubblica a Milano, vicino a via Montenapoleone e al quadrilatero della moda, il ME Hotel Milan il Duca con superfici FMG Fabbrica Marmi e Graniti è stato recentemente riprogettato da Arassociati con Alvaro Sans e Nicola Gallizia.
Tutto questo dopo il primo intervento di ristrutturazione a opera di Aldo Rossi nel 1988, quando l'hotel venne ampliato in previsione dei Mondiali di Calcio Italia '90.
Con l'apporto delle lastre in gres porcellanato FMG delle collezioni Roads, Unicolor e Graniti, Arassociati ha valorizzato la struttura preesistente, aggiungendo un nuovo giardino all’ingresso e un belvedere formato da roof garden e sky bar sulla sommità dell'edificio, spalancando una splendida vista sullo skyline milanese.
L'Hotel Milan il Duca, appartenente al gruppo spagnolo Melià Hotels & Resorts, si contrappone, come già nelle intenzioni di Aldo Rossi, all'architettura degli hotel e di altri edifici limitrofi, ergendosi a "blocco edilizio di notevole importanza nel paesaggio urbano".
In particolar modo negli interni, Arassociati "restituisce l'opera alla contemporaneità, reinventando i suoi spazi secondo linee d'intervento autonome rispetto alla grammatica rossiana".
É un intervento di riqualificazione che rispetta la storia del design italiano grazie all'aggiunta di pezzi storici ancora in produzione, tra cui la coppia di lampade Atollo dorate di Vito Magistretti e la rassegna di celebri poltrone appartenenti al design milanese (Gio Ponti, Castiglioni, Albini, Ulrich, tra gli altri).
FMG contribuisce all'intervento di riqualifica degli ambienti interni con la posa di Dark Depth, Sand Hearth, Porfido, Unicolor White dai colori tenui ed eleganti, scelti secondo un gusto contemporaneo che guarda alla tradizione e senza eccessivi cromatismi.
Una palette cromatica attentamente studiata per esprimere e riadattare la storia architettonica dell'edificio, inserendo l'interior, anche grazie alle superfici in gres porcellanato FMG, nel pieno spirito del design contemporaneo.

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra "Cookie Policy".